Laboratorio scientifico

 “La metodologia del laboratorio è un approccio che dà spazio ad un potenziamento dell’offerta formativa della scuola e nella quotidianità scolastica, incentiva un atteggiamento attivo nei confronti della conoscenza sulla base della curiosità e della sfida" Questo è ancora più vero nello studio delle scienze.

Nelle attività di “laboratorio” lo studente:

  • non  “seguirà” la lezione dell’insegnante ma dovrà avere un ruolo attivo sia cognitivamente sia operativamente.
  • dovrà avere una certa autonomia nello svolgimento delle attività e l’assunzione di responsabilità per il risultato;

I contenuti oggetto della didattica da oggetti decontestualizzati, cioè trattati nei loro aspetti generali e astratti, diventano contestualizzati in situazioni e attività autentiche, reali.

Un apprendimento significativo

Apprendendo in questo modo, lo studente, non solo apprenderà i “contenuti” disciplinari in modo significativo ma allenerà il proprio pensiero e svilupperà abilità e competenze.

Vi presentiamo i laboratori scientifici realizzati dai nostri studenti

I miscugli

La dilatazione termica nei gas 

Materiali utilizzati: 
  • Bottiglia di plastica 
  • Palloncino di gomma 
  • Vaschetta con acqua calda
Procedimento: 

Abbiamo chiuso il collo della bottiglia con il palloncino, abbiamo riempito una vaschetta con acqua calda. Poi abbiamo immerso la bottiglia nell’acqua calda, il palloncino ha iniziato immediatamente a gonfiarsi finché, trascorso un certo tempo, si è sgonfiato di nuovo. 

Spiegazione: 

L’acqua calda riscalda la bottiglia e l’aria in essa contenuta. Le molecole dell’aria, riscaldate, si muovono più velocemente, occupando uno spazio maggiore e gonfiando il palloncino, anche se in realtà la quantità d’aria in esso contenuta rimane costante. Questo fenomeno è la DILATAZIONE TERMICA. Quando l’aria della bottiglia e del palloncino si è raffreddata, il volume occupato dall’aria ritorna quello iniziale e il palloncino si sgonfia. 

La densità e il peso specifico

Anche a distanza gli studenti di 1A e 1B (scuola secondaria di I grado) hanno sperimentato il concetto di densità e peso specifico miscelando diverse sostanze di densità diverse....il divertimento è assicurato....PROVATECI ANCHE VOI!!!!

                       

Didattica innovativa con le tecnologie informatiche: la scienza insegnata attraverso la simulazione

Costruisci un atomo è un laboratorio virtuale dell'Università del Colorado per promuovere lo studio e l’apprendimento dell’atomo in fisica e in chimica.

 Per aiutare gli studenti a comprendere visivamente i concetti, questa simulazione anima ciò che è invisibile alla vista attraverso l'uso di grafica (atomi, elettroni, protoni e neutroni) e includono i modelli visivi che gli esperti usano per aiutare il loro pensiero, per supportare l'apprendimento e l'indagine degli studenti. 

Costruisci un atomo, permette di scegliere il numero di protoni, neutroni ed elettroni per creare un modello di atomo, identifica l'elemento, e determinare massa e carica. Fare una previsione su come aggiungendo o togliendo un protone, neutrone o elettrone cambia l'elemento, la carica e la massa.

Costruiamo un atomo

Didattica innovativa con le tecnologie informatiche: la scienza insegnata attraverso un laboratorio virtuale

 

Il laboratorio dei circuiti elettrici dell'Università del Colorado offre un ambiente animato, interattivo e simile a un gioco per l'esplorazione di tipo scientifico dell’elettricità, dei circuiti e della legge di Ohm.

Per aiutare gli studenti a comprendere visivamente i concetti, questa simulazione anima ciò che è invisibile alla vista attraverso l'uso della grafica e include i modelli visivi che gli esperti usano per aiutare il loro pensiero, per supportare l'apprendimento e l'indagine degli studenti. 

Si possono così usare le componenti del laboratorio virtuale per esercitare le abilità pratiche degli allievi anche disabili. Si possono costruire semplici circuiti con generatori di corrente, batterie, lampadine e interruttori e circuiti in serie e in parallelo. Al fine di incoraggiare ulteriormente l'esplorazione quantitativa, le simulazioni offrono anche strumenti di misura, si possono così prendere misure con un amperometro ed un voltmetro e studiare la legge di Ohm.

Costruiamo i circuiti elettrici

 

Esperimento sull’estrazione del DNA di una banana di Luigi Fattorusso 3D

                 

Chiara Ruocco della classe 2D ci spiega cosa sono le reazioni chimiche. Buona visione!

               

STUDIAMO LA CELLULA con i ragazzi della 1B